Seleziona una pagina

Le turbine IREM Ecowatt Hydro destinate ad essere installate su acquedotti da oggi possono essere corredate di certificazione di conformità al D.M. 174/2004 rilasciata da ente terzo qualificato.
Il Decreto Ministeriale 174/2004 “Regolamento concernente i materiali e gli oggetti che possono essere utilizzati negli impianti fissi di captazione, trattamento, adduzione e distribuzione delle acque destinate al consumo umano” costituisce l’attuazione della direttiva 98/83/CE relativa alla qualità delle acque potabili. Pertanto, tutti i componenti installati devono obbligatoriamente soddisfare tale disposizione legislativa.
A conferma dell’attenzione posta sulla sicurezza dei propri prodotti, Irem ha deciso di sottoporre le turbine idroelettriche Ecowatt Hydro e l’intero processo produttivo all’esame di un ente terzo certificatore preposto in materia di sicurezza igienica, verifica e omologazione di attrezzature, macchinari e processi.
Da oggi è pertanto possibile richiedere turbine idroeletriche IREM certificate da ente terzo qualificato.
Questa particolare certificazione andrà a favore dei diversi soggetti coinvolti nel progetto e nella realizzazione di una centrale idroelettrica su acquedotto:

  • Clienti Privati: proponendo progetti idroelettrici con installazione su acquedotto si troveranno in posizione privilegiata con i prodotti Irem.
  • Stazioni Appaltanti e Gestori di Acquedotti: disporranno di certificazioni di più alto alto livello tali da garantire importanti sgravi di responsabilità in termini di sicurezza.
  • Professionisti: beneficeranno di significativi sgravi di responsabilità in termini di sicurezza e riceveranno una raccolta documentale completa immediatamente disponibile.
  • Utilizzatori/Manutentori: avranno a disposizione una manualistica dettagliata con specifiche indicazioni per l’esecuzione in totale sicurezza di tutte le necessarie operazioni di installazione, gestione e manutenzione.

Ti potrebbero interessare anche:

Turbine Banki IREM per impianti su DMV

Il DMV, acronimo di Deflusso Minimo Vitale, è definito come la portata d’acqua di rilascio che un’opera di derivazione idraulica deve garantire nel corso d’acqua su cui tale opera insiste.

leggi tutto

Turbine Pelton IREM per Pico Hydro

Questa tipologia di impianti tipicamente viene realizzata quando si è in presenza di utenze elettriche di potenza estremamente ridotta e non si dispone della rete elettrica nazionale.

leggi tutto

IREM produzione di apparecchiature elettroniche ed elettromeccaniche per il controllo della rete

IREM SpA a socio unico

Sede Operativa:

Via Abegg 75
10050 Borgone Susa (TO) – ITALY

Sede Legale:

Via Rocciamelone 58
10050 S.Antonino di Susa (TO) – ITALY

Tel. +39 011 9648211 – Fax +39 011 9648222
E-mail: irem@irem.it

Registro Imprese:

Torino  IT00389630013
Capitale sociale: Euro 1.080.000 int.vers.
P.iva / CF: IT00389630013

DOWNLOAD
HYDRO POWER
NEWSLETTER CONTATTI