Seleziona una pagina
Stabilizzatori di Tensione IREM in versione antisismica per garantire il Power Quality in condizioni estreme

I terremoti causano perdite importanti e oltre a danneggiare gli elementi strutturali di un edificio, comportano molto di frequente anche gravi danni agli elementi non strutturali, come gli impianti elettrici, essenziali per assicurare la corretta alimentazione elettrica, con adeguati livelli di Power Quality, delle infrastrutture strategiche per la gestione dell’emergenza.
Per un primario gruppo multinazionale IREM ha realizzato una importante fornitura di Stabilizzatori di Tensione, della famiglia Sterostab, in versione antisismica da impiegarsi nell’alimentazione degli impianti di sicurezza di una nuova centrale elettrica. L’impianto, in corso di costruzione, sorge in un Paese soggetto ad importanti fenomeni sismici.

Una apparecchiatura si definisce antisismica se dotata di un sistema che la rende resistente all’azione del sisma, evitando spostamenti relativi che potrebbero danneggiare gli elementi che la costituiscono.
Gli Stabilizzatori di Tensione IREM Sterostab Y320AN350SBC-E, oggetto della fornitura, sono stati progettati e costruiti per resistere e operare in presenza di un sisma caratterizzato da un valore di accelerazione di 2G.
Valori di accelerazione di 2G sono stati registrati in occasione eccezionali, caratterizzate da una magnitudo di livello 8 della scala Richter capace di determinare effetti equivalenti al livello X della scala MCS e al livello X della scala MKS-64.
Gli Stabilizzatori di Tensione realizzati da IREM sono quindi stati sottoposti con esito positivo ad una simulazione di un terremoto di livello distruttivo superando le prestazioni previste dalla IEEE693-High Performance e ICC ES AC156.
Accreditata di questa competenza IREM rende disponibile ai propri Clienti una gamma di Stabilizzatori di Tensione capaci di garantire alti livelli di Power Quality anche in condizioni ambientali estreme.

Ti potrebbero interessare anche:

POWER QUALITY. Armoniche variabili

Le armoniche di tensione e di corrente sovrapposte alla fondamentale hanno effetti combinati sugli equipaggiamenti e dispositivi allacciati alla rete elettrica. Alcuni carichi non lineari determinano un contenuto armonico distribuito in uno spettro molto ampio, variabile quindi sia nell’ordine armonico che in intensità.

leggi tutto

POWER QUALITY. Le armoniche nell’alimentazione elettrica

Le armoniche negli impianti elettrici sono correnti elettriche o tensioni elettriche sinusoidali che hanno una frequenza pari a un multiplo intero della frequenza del sistema di distribuzione, denominata frequenza fondamentale. Esse, sovrapponendosi rispettivamente alla corrente fondamentale e alla tensione fondamentale provocano la distorsione della forma d’onda.

leggi tutto

POWER QUALITY. Gli squilibri di tensione

Gli squilibri di tensione sono uno dei problemi di Power Quality più comuni nelle reti elettriche trifase. Essendo spesso trascurati, possono diventare causa di gravi danni ad apparecchiature elettriche ed elettroniche.

leggi tutto

Power Quality. Il problema della variazione di tensione

Con l’avvento di nuove tecnologie e nuove fonti di energia rinnovabili la qualità dell’alimentazione elettrica è diventata un elemento importantissimo per un corretto funzionamento delle apparecchiature elettriche ed elettroniche che necessitano di alimentazione elettrica con parametri costanti e imperturbati. Per queste ragioni il Power Quality è caratterizzato da una crescente importanza sia nel settore industriale che nel terziario.

leggi tutto

IREM produzione di apparecchiature elettroniche ed elettromeccaniche per il controllo della rete

IREM SpA a socio unico

Sede Operativa:

Via Abegg 75
10050 Borgone Susa (TO) – ITALY

Sede Legale:

Via Rocciamelone 58
10050 S.Antonino di Susa (TO) – ITALY

Tel. +39 011 9648211 – Fax +39 011 9648222
E-mail: irem@irem.it

Registro Imprese:

Torino  IT00389630013
Capitale sociale: Euro 1.080.000 int.vers.
P.iva / CF: IT00389630013

DOWNLOAD
POWER QUALITY
NEWSLETTER CONTATTI