Seleziona una pagina

IREM fornisce tutti i principali componenti che costituiscono un impianto idroelettrico collegato alla rete elettrica nazionale. In questa tipologia di impianti tipicamente la centrale idroelettrica viene realizzata allo scopo di produrre energia che verrà venduta alla rete elettrica. Le prestazioni delle macchine idroelettriche e dei componenti di centrale sono dunque fondamentali per garantire il ritorno atteso dell’investimento.
Gruppo turbina generatore: Turbine Pelton TPA, Turbine Banki TBA
Quadro di parallelo e automazione: QPR, QPR-S
Entrambi i componenti sono disponibili in svariate configurazioni.

IREM schema parallelo - HYDRO POWER: Il sistema IREM per la connessione alla rete elettrica

AVVIAMENTO DELL’IMPIANTO DI PRODUZIONE IN PARALLELO CON LA RETE ELETTRICA CON GENERATORI ASINCRONI

L’avviamento e parallelo rete degli utenti attivi, aventi generatore asincrono direttamente connesso con la rete di distribuzione, è una fase spesso critica del funzionamento dell’impianto.

Com’è noto i generatori asincroni, per loro caratteristica intrinseca, all’istante dell’avviamento assorbono un picco di corrente (corrente di spunto) più elevato rispetto al valore nominale, di conseguenza, è necessario adottare particolari modalità di avvio dei generatori asincroni per evitare disservizi e malfunzionamenti.

Le modalità di avvio e parallelo con la rete di distribuzione dei generatori asincroni, sostanzialmente può avvenire in due modi (come previsto dalla norma CEI 0-21 in Italia):

  • Con un motore primo: quando la rotazione viene generata da un altro organo ”motore”, come ad esempio la turbina idroelettrica che attraverso la spinta dell’acqua mette in rotazione il generatore.
  • Da rete: si intende avviamento del generatore sostanzialmente in funzionamento come motore che, se connesso opportunatamente alla rete elettrica, inizia a ruotare.

Nel primo caso il generatore delle turbine idroelettriche viene avviato aprendo gradualmente l’acqua, e il dispositivo di parallelo viene chiuso a velocità nominale: la corrente di avviamento rimane di fatto quella caratterizzante il generatore asincrono (7/ 10 volte la corrente nominale “In”), ma con un tempo molto breve essendo il generatore già in rotazione.

Nel secondo caso viene utilizzato un dispositivo di conversione elettronico (Inverter), che avvia il generatore utilizzando la rete elettrica nazionale, limitando il picco corrente all’avviamento. In relazione alle caratteristiche della linea elettrica l’avviamento sarà più o meno immediato, mentre il picco di corrente sarà sempre limitato.

LA PROPOSTA IREM

QUADRI ELETTRICI QPR, QPR-S

PER IMPIANTI IN PARALLELO RETE

I quadri IREM QPR-QPR-S sono progettati e costruiti per avviare le turbine idroelettriche sia nella modalità “con motore primo” che nella modalità “da rete”, la metodologia potrà essere scelta durante il perfezionamento dell’installazione.

Tuttavia l’elevata esperienza di Irem maturata grazie all’elevato numero di Turbine idroelettriche installate, sul territorio nazionale ed europeo e gestite dai quadri di automazione e parallelo QPR-QPR-S, permette di definire più sicuro ed affidabile l’avvio del generatore “da rete” con limitatore della corrente di avviamento.

 

IREM quadro elettrico QPR

Ai quadri QPR sono demandati fondamentalmente tre funzioni:

  • allacciamento elettrico dell’impianto idroelettrico con la rete elettrica nazionale soddisfacendo i requisiti normativi di riferimento
  • gestione degli attuatori elettrici per la regolazione della portata d’acqua
  • monitoraggio di tutti i parametri dell’impianto

Le soluzioni più complete sono dotate di numerosi optional, quale ad esempio la telegestione da remoto mediante pc, tablet o smartphone. Completa sensoristica quali sensori di temperatura, vibrazioni, livello acqua in vasca di carico e pressione condotta.

Questi tipi di soluzioni sono ideali per impianti mini-hydro di potenza medio-grande in cui è fondamentale tenere costantemente monitorati i parametri idraulici ed elettrici.

Ti potrebbero interessare anche:

Turbina Pelton IREM per la Microrete di Lizarraga

La Microrete di Lizarraga è una rete di distribuzione elettrica in configurazione “a isola” che genera, immagazzina e consuma la propria energia. Il progetto della Microrete di Lizarraga è stato realizzato a Sakana (Spagna) per generare energia attraverso fonti rinnovabili (fotovoltaico e idroelettrico) immagazzinando energia attraverso il pompaggio di acqua distribuita.

leggi tutto

IREM produzione di apparecchiature elettroniche ed elettromeccaniche per il controllo della rete

IREM SpA a socio unico

Sede Operativa:

Via Abegg 75
10050 Borgone Susa (TO) – ITALY

Sede Legale:

Via Rocciamelone 58
10050 S.Antonino di Susa (TO) – ITALY

Tel. +39 011 9648211 – Fax +39 011 9648222
E-mail: irem@irem.it

Registro Imprese:

Torino  IT00389630013
Capitale sociale: Euro 1.080.000 int.vers.
P.iva / CF: IT00389630013

DOWNLOAD
HYDRO POWER
NEWSLETTER CONTATTI