Seleziona una pagina

Uno dei più importanti fattori del Power Quality è la continuità del servizio di erogazione di energia elettrica e quindi la mancanza di interruzioni nella fornitura dell’energia elettrica.
Nonostante le società di distribuzione pongano particolare attenzione alla continuità di servizio dell’energia elettrica attraverso un continuo monitoraggio delle reti di distribuzione, restano presenti fenomeni d’interruzione dell’energia elettrica che oltre ad impedire al sistema elettrico di alimentare i carichi in qualsiasi momento causano problematiche di vario genere alle utenze connesse.

Il problema delle interruzioni di energia elettrica

Le interruzioni di energia elettrica (o di rete) sono definibili come brevi o lunghi periodi di tempo in cui manca l’elettricità, esse possono originarsi in diversi punti lungo la linea di distribuzione coinvolgendo sia la rete in alta tensione, sia la rete in bassa tensione.
Esistono due differenti tipologie di interruzioni di energia elettrica:

  • Interruzioni “con preavviso” (notificato almeno un giorno prima)
  • Interruzioni “senza preavviso” (essendo imprevedibili sono quelle che generano i principali disagi per le utenze connesse alla rete elettrica)

Le interruzioni “senza preavviso”, possono essere classificate a loro volta in tre diverse tipologie:

  • lunghe (durata maggiore di tre minuti)
  • brevi (durata compresa tra un secondo e tre minuti)
  • transitorie (durata minore di un secondo)

I blocchi delle linee di produzione automatizzate nel settore industriale, i periodi di inattività per le società di erogazione di servizi, le perdite o danneggiamenti dei dati per le società informatiche sono alcuni esempi di problematiche causate dalle interruzioni di energia che possono manifestarsi quotidianamente sia nel settore industriale che nel terziario. I disagi economici che ne derivano non sono di certo trascurabili.

Per risolvere i problemi legati alle interruzioni di energia elettrica IREM propone un’ampia gamma di apparecchi appositamente progettati per garantire alle utenze la continuità del servizio di energia elettrica: i Gruppi Statici di Continuità (UPS) MINIPOWER e STEROPOWER.

POWER QUALITY. Come proteggere le utenze dalle interruzioni di rete | IREM

LA SOLUZIONE DI IREM ALLE INTERRUZIONI DI RETE:

MINIPOWER E STEROPOWER GRUPPI DI CONTINUITÀ

Minipower e Steropower, gruppi di continuità ON Line a doppia conversione, sono apparecchi professionali progettati per assicurare il massimo livello di protezione a: utenze di elevato valore che gestiscono processi e lavorazioni la cui interruzione causerebbe sensibili danni e/o rischi; utenze elettroniche suscettibili, inserite in ambienti industriali dove, oltre alla mancanza di tensione, si verificano transitori elettrici con elevata capacità perturbante e forti distorsioni armoniche della rete. Gli UPS IREM sono pertanto particolarmente indicati per proteggere, con garanzia di massima affidabilità, utenze sensibili “mission critical” quali: dispositivi elettromedicali, sistemi informatici, impianti di telecomunicazione, reti informatiche, applicazioni IT, automazioni industriali e tutti i sistemi critici in genere.

Ti potrebbero interessare anche:

TRASFORMATORI ANTISISMICI

I trasformatori di potenza sono elementi sensibili nella distribuzione elettrica, quindi il loro corretto funzionamento durante e dopo i terremoti è essenziale ad assicurare l’alimentazione delle apparecchiature di costruzioni come ospedali, caserme e centri di coordinamento della protezione civile.

leggi tutto

IREM produzione di apparecchiature elettroniche ed elettromeccaniche per il controllo della rete

IREM SpA a socio unico

Sede Operativa:

Via Abegg 75
10050 Borgone Susa (TO) – ITALY

Sede Legale:

Via Rocciamelone 58
10050 S.Antonino di Susa (TO) – ITALY

Tel. +39 011 9648211 – Fax +39 011 9648222
E-mail: irem@irem.it

Registro Imprese:

Torino  IT00389630013
Capitale sociale: Euro 1.080.000 int.vers.
P.iva / CF: IT00389630013

DOWNLOAD
POWER QUALITY
NEWSLETTER CONTATTI