Seleziona una pagina

Le armoniche di tensione e di corrente sovrapposte alla fondamentale hanno effetti combinati sugli equipaggiamenti e dispositivi allacciati alla rete elettrica.
Alcuni carichi non lineari determinano un contenuto armonico distribuito in uno spettro molto ampio, variabile quindi sia nell’ordine armonico che in intensità.

ARMONICHE VARIABILI

POWER QUALITY. Armoniche variabili IREM

Le armoniche di tensione possono disturbare gli apparati di controllo usati nei sistemi elettronici, si pensi agli errori indotti dallo spostamento dello zero, oppure ai disturbi su dispositivi di controllo che utilizzano frequenze prossime a quelle delle componenti armoniche.
Le forze elettrodinamiche prodotte dalle correnti istantanee contenenti armoniche causano vibrazioni e disturbi acustici, specialmente nei dispositivi elettromagnetici (trasformatori, reattori etc.). Inoltre la presenza di armoniche nei campi rotanti può produrre vibrazioni nelle macchine rotanti, a causa di coppie pulsanti.
Le apparecchiature che danno luogo alle armoniche sono presenti sia nel settore industriale che nel terziario ed ultimamente anche in ambito domestico: le armoniche sono dovute, essenzialmente, a carichi non lineari ovvero quelli che danno luogo ad assorbimento di corrente con andamento differente dalla tensione di alimentazione.

Le tipologie di carico “distorcente” sono:

  • elettronica di potenza (raddrizzatori, inverter,ecc.)
  • saldatrici
  • forni ad arco
  • variatori di velocità
  • apparecchiature da ufficio, monitor ecc.

Anche i dispositivi affetti da saturazione (trasformatori) possono dare luogo ad armoniche.
Gli alternatori che alimentano carichi non lineari devono essere declassati a causa delle perdite supplementari create dalle correnti armoniche.
Rispetto alle armoniche aventi frequenza pari a un multiplo intero della fondamentale, le armoniche variabili provocano inconvenienti ancora più ampi determinando una varietà di effetti istantanei e di effetti a lungo termine sia sulle apparecchiature elettriche che sugli impianti.

LA SOLUZIONE DI IREM ALLE ARMONICHE VARIABILI:
SERIE AHF
FILTRI ATTIVI PER ARMONICHE

I Filtri Attivi IREM serie AHF, conosciuti anche come “compensatori attivi di armoniche” eliminano le armoniche attraverso la generazione di una forma d’onda contraria che compensa la distorsione.
I Filtri Attivi della serie AHF assicurano una soppressione ottimale delle armoniche indipendentemente dal numero di carichi e dal loro profilo di utilizzo.
Questi filtri, installati in parallelo alla rete, sono dimensionati per eliminare dal sistema una quantità specificata di corrente armonica.
Le applicazioni tipiche includono i carichi presenti negli impianti industriali complessi; negli impianti di fusione, di laminazione e di saldatura; nel settore petrolifero e gas; negli impianti di generazione, negli edifici commerciali e residenziali, nei sistemi di ventilazione di tunnel e nei centri elaborazioni dati.

LA SOLUZIONE DI IREM ALLE ARMONICHE VARIABILI: SERIE AHF FILTRI ATTIVI PER ARMONICHE
POWER QUALITY IREM: SERIE AHF FILTRI ATTIVI PER ARMONICHE

Ti potrebbero interessare anche:

TRASFORMATORI ANTISISMICI

I trasformatori di potenza sono elementi sensibili nella distribuzione elettrica, quindi il loro corretto funzionamento durante e dopo i terremoti è essenziale ad assicurare l’alimentazione delle apparecchiature di costruzioni come ospedali, caserme e centri di coordinamento della protezione civile.

leggi tutto

POWER QUALITY TAILOR MADE

MINISTAB e STEROSTAB sono i nomi delle due serie di Stabilizzatori di Tensione elettromeccanici IREM con controllo elettronico adatti per qualsiasi tipo di carico, erogano una tensione stabilizzata al vero valore efficace anche in presenza di forti distorsioni armoniche delle rete.
In relazione alle caratteristiche della rete elettrica da compensare ed alla potenza dei carichi da alimentare, gli Stabilizzatori di Tensione IREM si suddividono in 6 tipologie differenti.

leggi tutto

POWER QUALITY PER IMPIANTI DI TELECOMUNICAZIONE

L’alimentazione elettrica degli impianti ripetitori radiotelevisivi, FM e TV, ha sempre presentato un insieme di problemi ed esigenze di difficile soluzione. I più importanti sono: la sicurezza per le persone e la continuità di esercizio.
Gli Alimentatori Integrati IREM serie AI riescono a soddisfare le particolari esigenze dell’alimentazione elettrica delle stazioni di telecomunicazione.

leggi tutto

IREM produzione di apparecchiature elettroniche ed elettromeccaniche per il controllo della rete

IREM SpA a socio unico

Sede Operativa:

Via Abegg 75
10050 Borgone Susa (TO) – ITALY

Sede Legale:

Via Rocciamelone 58
10050 S.Antonino di Susa (TO) – ITALY

Tel. +39 011 9648211 – Fax +39 011 9648222
E-mail: irem@irem.it

Registro Imprese:

Torino  IT00389630013
Capitale sociale: Euro 1.080.000 int.vers.
P.iva / CF: IT00389630013

DOWNLOAD
POWER QUALITY
NEWSLETTER CONTATTI