Seleziona una pagina
Applicazioni Power Quality IREM

Il più alto livello di protezione contro gli effetti delle sovratensioni ad elevato contenuto energetico e la migliore difesa delle utenze strategiche si attua con l’Alimentatore Integrato di Alta Protezione IREM che assicura la transizione da “Lightning Protection Zones” LPZ 0 a LPZ 3.
L’Alimentatore Integrato di Alta Protezione (AO) si compone di dispositivi che operano per commutazione, per limitazione e per dissipazione dell’energia consentendo di ridurre la sovratensione di fulmine, con una corrente di 200KA in forma d’onda 10/350μs, a valori molto bassi, tipicamente 0,5kV, quindi tollerati anche dai carichi più sensibili.

Recentemente, per rispondere alle particolari esigenze di Power Quality di un importante impianto nel settore broadcasting IREM ha realizzato un Alimentatore Integrato con una potenza nominale di 1.400 kVA impiegato in associazione con uno Stabilizzatore di Tensione, così da integrare alla funzione di protezione quella propria della riduzione della variazione di ampiezza della tensione.
Lo Stabilizzatore di Tensione IREM Sterostab Y324AN1400 restituisce al carico una tensione costante e stabilizzata in presenza di una fluttuazione della rete del ±20% e di una asimmetria di tensione del sistema trifase fino al 100%.
L’insieme Alimentatore Integrato di Alta Protezione (AO) e Stabilizzatore di Tensione costituiscono il fulcro dell’alimentazione protetta di una importante infrastruttura di telecomunicazione caratterizzata dalla presenza di delicate e costose apparecchiature di ripresa e trasmissione che necessitano di una protezione “senza compromessi” sia contro l’azione di fulmini diretti che da disturbi e fluttuazioni della rete.
Le apparecchiature realizzate presentano dimensioni assai contenute in relazione alla considerevole potenza elettrica gestita, caratteristica molto apprezzata dalla committente specie in considerazione della limitata disponibilità di spazio dei locali tecnici della stazione di trasmissione.
Pur in presenza di dimensioni così contenute, il raffreddamento delle apparecchiature avviene, come da standard IREM, unicamente per convezione naturale d’aria: completa assenza di ventilatori. Questo risultato viene raggiunto attraverso l’adozione di particolari criteri progettuali e con l’impiego di materiali selezionati così da avere una elevata efficienza e quindi una ridotta dissipazione termica nell’ambiente e di conseguenza anche minori costi di esercizio per la climatizzazione dei locali.

Alimentatore Integrato più Stabilizzatore di Tensione - IREM Power Quality

Ti potrebbero interessare anche:

POWER QUALITY. Disturbi ad alta frequenza

I disturbi ad alta frequenza sono provocati dagli scintillii generati nei motori elettrici a collettore, dall’“effetto corona” sulle linee ad alta tensione, dallo “starter” delle insegne luminose e dei bruciatori, e dai campi magnetici irradiati dalle emittenti radiotelevisive.

leggi tutto

POWER QUALITY. Armoniche variabili

Le armoniche di tensione e di corrente sovrapposte alla fondamentale hanno effetti combinati sugli equipaggiamenti e dispositivi allacciati alla rete elettrica. Alcuni carichi non lineari determinano un contenuto armonico distribuito in uno spettro molto ampio, variabile quindi sia nell’ordine armonico che in intensità.

leggi tutto

POWER QUALITY. Le armoniche nell’alimentazione elettrica

Le armoniche negli impianti elettrici sono correnti elettriche o tensioni elettriche sinusoidali che hanno una frequenza pari a un multiplo intero della frequenza del sistema di distribuzione, denominata frequenza fondamentale. Esse, sovrapponendosi rispettivamente alla corrente fondamentale e alla tensione fondamentale provocano la distorsione della forma d’onda.

leggi tutto

POWER QUALITY. Gli squilibri di tensione

Gli squilibri di tensione sono uno dei problemi di Power Quality più comuni nelle reti elettriche trifase. Essendo spesso trascurati, possono diventare causa di gravi danni ad apparecchiature elettriche ed elettroniche.

leggi tutto

IREM produzione di apparecchiature elettroniche ed elettromeccaniche per il controllo della rete

IREM SpA a socio unico

Sede Operativa:

Via Abegg 75
10050 Borgone Susa (TO) – ITALY

Sede Legale:

Via Rocciamelone 58
10050 S.Antonino di Susa (TO) – ITALY

Tel. +39 011 9648211 – Fax +39 011 9648222
E-mail: irem@irem.it

Registro Imprese:

Torino  IT00389630013
Capitale sociale: Euro 1.080.000 int.vers.
P.iva / CF: IT00389630013

DOWNLOAD
POWER QUALITY
NEWSLETTER CONTATTI