Seleziona una pagina

Lo Stabilizzatore di Tensione è un apparecchio che consente di risolvere alcuni dei problemi che si generano nella rete di distribuzione elettrica che incidono sul livello di Power Quality acquisito dalle utenze elettriche.
Le società produttrici di energia generano energia elettrica con tensione corretta; tuttavia i guasti sulle linee, i fenomeni atmosferici, le continue variazioni di carico ed i disturbi generati dagli stessi utenti non permettono di garantire ad ogni utilizzatore una tensione costante al valore nominale che rientri entro il margine di tolleranza del 10% previsto dai contratti di fornitura e richiamati dalla norma CEI EN 50160.
Inoltre, spesso tale tolleranza risulta inaccettabile per utenze elettriche suscettibili che richiedono di lavorare in un campo di variazione della tensione elettrica molto prossimo al valore nominale.

Le fluttuazioni di tensione sono fenomeni perturbanti che, se non risolti, riducono drasticamente il livello di Power Quality generando svariati problemi sulle utenze elettriche.
L’abbassamento del livello di Power Quality è un fenomeno particolarmente infido in quanto spesso non si manifesta con un evento chiaro e tangibile ma riduce drasticamente le prestazioni e la vita delle apparecchiature e delle macchine elettriche. Alcuni esempi:

  • le macchine per taglio laser subiscono spegnimenti oppure alterazioni del “modo del fascio laser” con conseguenti imperfezioni sul risultato del taglio;
  • gli azionamenti elettronici subiscono danneggiamenti delle memorie dati e dei finali di potenza oppure provocano variazioni indesiderate della velocità di lavoro del motore alimentato;
  • i server di un data-center possono danneggiarsi o compiere errori imprevedibili;
  • le apparecchiature elettromedicali forniscono risultati errati, sprecano costosi reagenti fino a possibili perdite di dati delle analisi effettuate.

Gli Stabilizzatori di Tensione costituiscono la vera soluzione ai problemi generati dalla variazione delle tensione elettrica, sono in grado di garantire una tensione di alimentazione perfettamente stabile ai carichi elettrici ad essi collegati.

Gli Stabilizzatori di Tensione IREM Ministab e Sterostab sono particolarmente indicati per quelle applicazioni in cui sia richiesta:

  • grande affidabilità (5 anni di garanzia) e bassa manutenzione (raffreddamento naturale senza ventole – sistema fan-free). Ad esempio ove sia prevista l’installazione in località difficili da raggiungere, soggette a condizioni ambientali critiche per temperatura, umidità, scariche atmosferiche;
  • capacità di compensazione di ampie variazioni della tensione di rete. È questa un’esigenza tipica di quegli impianti distanti dalle cabine di distribuzione o installati in reti elettriche critiche;
  • elevata precisione della tensione stabilizzata. Condizione ideale per banchi di taratura e collaudo, forni elettrici, macchine per taglio laser e apparecchi di illuminazione professionale;
  • stabilizzazione di utenze di grande potenza o con forti correnti di spunto come motori, condizionatori d’aria, compressori, pompe;
  • ampia scelta di versioni. Sono disponibili, a seconda delle condizioni ambientali, involucri con grado di protezione IP00, IP21, IP54 indoor, IP54 outdoor.

IREM produzione di apparecchiature elettroniche ed elettromeccaniche per il controllo della rete

IREM SpA a socio unico

Sede Operativa:

Via Abegg 75
10050 Borgone Susa (TO) – ITALY

Sede Legale:

Via Rocciamelone 58
10050 S.Antonino di Susa (TO) – ITALY

Tel. +39 011 9648211 – Fax +39 011 9648222
E-mail: irem@irem.it

Registro Imprese:

Torino  IT00389630013
Capitale sociale: Euro 1.080.000 int.vers.
P.iva / CF: IT00389630013

Contattami Contattami