Seleziona una pagina

La riproduzione di una luce quanto più vicina all’illuminazione naturale diurna è possibile soltanto mediante specifiche e potenti sorgenti luminose ed appositi alimentatori (Ballast).

All’interno dell’ampia gamma di Ballast per l’alimentazione di lampade a scarica ad alogenuri metallici, IREM propone i modelli BC-18K specifici per lampade da 18000W.

Le applicazioni che necessitano di riprodurre l’illuminazione naturale con spettro e potenza simili alla luce solare spaziano in differenti settori specialistici.Le lampade a scarica ed i Ballast, oltre ad essere prodotti di riferimento per gli storici settori dell’illuminazione architetturale e di scena, sono largamente utilizzati in molteplici e noti settori come quello della simulazione solare.

I Ballast 18KW possono quindi essere utilizzati per l’alimentazione di sorgenti luminose per anche scopi specifici come la valutazione di modelli architettonici, lo studio del comportamento illuminotecnico di materiali e superfici, monitoraggio di processi industriali, fino a importanti progetti di ricerca in ambito aerospaziale e nell’ambito delle fonti di energia rinnovabili.

Infine l’elevata potenza dei Ballast 18KW permettono di alimentare proiettori ad alta potenza che, in relazione alla loro ottica, possono emettere fasci luminosi da una distanza di 20m con diametri variabili da 4m a fino 30m.

Applicazioni Ballast 18kW:

  • Studio, TV e cinema
  • Fotografia professionale
  • Simulazione solare
  • Fari di ricerca

 

Vantaggi del sistema Ballast 18KW e lampada ad alogenuri metallici:

  • Temperatura colore della luce diurna
  • Alto rendimento luminoso
  • Elevata resa cromatica
  • Idoneità all’uso con diverse tipologie di proiettori (open face, Fresnel, ecc.)
  • Affidabilità
  • Robustezza
  • Trasportabilità
Ballast IREM 18kW per lampade ad alogenuri metallici

Related news:

IREM PROTAGONISTA DELLE GIORNATE FAI DI PRIMAVERA

Il FAI (Fondo per l’Ambiente Italiano) in occasione delle Giornate di Primavera ha scelto di omaggiare il fondatore della IREM, Mario Celso, con una serie di iniziative per ricordare le origini della sua carriera e la conseguente nascita della IREM.

read more

“BELLA STORIA”: I VINCITORI DEL PREMIO VISITANO LA IREM

È la classe 2D della scuola media Jacquerio di Buttigliera Alta ad aggiudicarsi il primo premio del concorso “Bella Storia” indetto dalla Fondazione Ambienta e dedicato alle tematiche della sostenibilità ambientale che ha coinvolto oltre ottanta istituti.

read more
DOWNLOAD
POWER LIGHTING
NEWSLETTER CONTATTI