Seleziona una pagina

MINISTAB STEROSTAB
STABILIZZATORI DI TENSIONE

UNICI NEL CUORE
DA 70 ANNI

LA PROPOSTA IREM

MINISTAB M

Stabilizzatori di tensione

MINISTAB M

Monofase 1-45 kVA

MINISTAB Y

Stabilizzatori di tensione

MINISTAB Y

Trifase 3-120 kVA
Regolazione a fasi indipendenti

MINISTAB T

Stabilizzatori di tensione

MINISTAB T

Trifase 3.5-32 kVA
Regolazione sulla media delle fasi

STEROSTAB M

Stabilizzatori di tensione

STEROSTAB M

Monofase 15-350 kVA

STEROSTAB Y

Stabilizzatori di tensione

STEROSTAB Y

Trifase 45-8000 kVA
Regolazione a fasi indipendenti

STEROSTAB T

Stabilizzatori di tensione

STEROSTAB T

Trifase 22-800 kVA
Regolazione sulla media delle fasi

Ministab e Sterostab sono i nomi registrati di due serie di stabilizzatori di tensione che rappresentano la soluzione affidabile, collaudata ed economica ai disservizi causati dalle fluttuazioni della tensione. L’utilizzo di stabilizzatori di tensione aumenta il livello di power quality e rappresenta un vero investimento perché eliminare i disservizi significa ridurre i costi ed aumentare la produttività. Nelle applicazioni industriali spesso è sufficiente evitare pochi minuti di fermo macchine o anche un solo guasto per ripagare il costo degli stabilizzatori di tensione.

STABILIZZATORI AUTOMATICI DI TENSIONE Ministab e Sterostab

Ministab e Sterostab sono particolarmente indicati per quelle applicazioni in cui sia richiesta:

  • grande affidabilità. Ad esempio ove sia prevista l’installazione in località difficili da raggiungere, soggette a condizioni ambientali critiche per freddo, elevata temperatura, umidità, scariche atmosferiche;
  • capacità di compensazione di ampie variazioni della tensione di rete. È questa un’esigenza tipica di quegli impianti distanti dalle cabine di distribuzione o installati in paesi in via di sviluppo;
  • elevata precisione della tensione stabilizzata. Condizione ideale per banchi di taratura e collaudo, forni elettrici ed apparecchi di illuminazione professionale;
  • stabilizzazione della tensione per utenze di grande potenza o con forti assorbimenti di spunto come motori, condizionatori d’aria, compressori, pompe;
  • semplice e limitata manutenzione, caratteristica indispensabile ove sia difficile reperire personale qualificato in grado di effettuare gli interventi;
  • ampia scelta di versioni. Sono disponibili, a seconda delle condizioni ambientali, involucri con grado di protezione IP00, IP21, IP54 INDOOR, IP54 OUTDOOR

HIGHLIGHTS

GARANZIA

Garanzia estesa a 5 anni.

CONVEZIONE NATURALE

Negli Stabilizzatori di Tensione con grado di protezione IP21 il raffreddamento è ottenuto solo per convezione naturale in aria. La totale assenza di ventilatori (fan-free) accresce in maniera determinante l’affidabilità del prodotto evitando l’uso di filtri che necessitano di manutenzione costante.

AFFIDABILITÀ

I criteri utilizzati per dimensionare i componenti elettrici ed elettronici di tutti gli Stabilizzatori di Tensione IREM garantiscono un’elevata affidabilità.
Le prestazioni dichiarate si riferiscono sempre alle ondizioni di utilizzo più severe e restrittive: servizio continuo a potenza nominale con minima tensione di ingresso e massima temperatura ambiente.

AMPIA GAMMA

Stabilizzatori di tensione monofase e trifase con potenze comprese tra 1 kVA e 8000 kVA.
Range di tensione da 110 V a 500 V.
Tutti gli Stabilizzatori di tensione sono disponibili in configurazione simmetrica ± 10%, ±15%, ±20%, ±25%, ±30% e in una configurazione asimmetrica -35% +15%. Altre configurazioni sono possibili su richiesta.

ASSENZA MANUTENZIONE

Gli stabilizzatori di tensione IREM sono caratterizzati da lunga durata, assenza di degrado delle prestazioni nel tempo e ridotto fabbisogno di manutenzione, grazie alla robustezza costruttiva e alla pregiata qualità dei materiali impiegati.

FLESSIBILITÀ

L’intera gamma di Stabilizzatori di Tensione presenta un elevatissimo livello di personalizzazione, sia per quanto riguarda le caratteristiche elettriche che quelle meccaniche ed estetiche. Uno staff di tecnici appositamente dedicato ai progetti “speciali” permette di soddisfare le richieste più esigenti.

CONSEGNE RAPIDE

La particolare architettura degli stabilizzatori di tensione IREM permette di soddisfare in tempi brevi anche il progetto più impegnativo, riducendo i tempi di progettazione e produzione. Inoltre, il sistema modulare utilizzato per i modelli di potenza più elevata, semplifica il trasporto e riduce tempi e costi.

RAFFREDDAMENTO PER CONVEZIONE NATURALE,
SISTEMA FAN-FREE

stabilizzatori automatici di tensione a RAFFREDAMENTO per convezione naturale

È la caratteristica peculiare di tutti gli stabilizzatori di tensione IREM con grado di protezione IP21; aumenta enormemente l’affidabilità perché assicura il raffreddamento dei componenti magnetici e delle schede elettroniche senza utilizzare ventilatori (sistema fan-free), componenti che, insieme con gli eventuali filtri, devono essere costantemente controllati, puliti e periodicamente sostituiti.
L’assenza dell’effetto aspirante dei ventilatori minimizza inoltre l’ingresso di polveri che viceversa, depositandosi sulle piste di rame, ridurrebbero la superficie di contatto tra i rulli elettrografitici e le piste dei variatori di tensione, creando asperità, scintillii e microfusioni del rame, fenomeni che nel tempo provocano il deterioramento del componente, riducendone la vita utile.
Le foto evidenziano come nei variatori di tensione IREM non sia presente alcun ventilatore per raffreddare il punto di contatto tra i rullini e le spire. Questo è possibile grazie alla bassa dissipazione termica derivante

  • dal corretto dimensionamento ed all’elevata permeabilità dei nuclei ferromagnetici,
  • dalla bassa densità di corrente che percorre gli avvolgimenti degli autotrasformatori variabili e di conseguenza dalla limitata dissipazione termica,
  • dalla sezione quadrata degli avvolgimenti dei variatori lineari.
STABILIZZATORI AUTOMATICI DI TENSIONE Ministab e Sterostab

POTENZA DICHIARATA NELLE CONDIZIONI
DI ESERCIZIO PIÙ GRAVOSE

La grandezza fondamentale dello stabilizzatore di tensione è la potenza nominale: è espressa in kVA ed il relativo valore numerico, riportato sulla targa, rappresenta il valore massimo di potenza che la macchina può erogare.
Il dato relativo alla potenza di uno stabilizzatore di tensione deve tuttavia essere contestualizzato in riferimento alla classe di servizio , alla fluttuazione del valore di tensione in ingresso e alla temperatura ambiente.

LA CLASSE DI SERVIZIO.

Le norme definiscono per le macchine elettriche diversi tipi di servizio, cioè condizioni di funzionamento. Un’apparecchiatura può avere una diversa potenza nominale a seconda che sia costruita per funzionare in modo continuativo oppure con carico parziale intermittente o saltuario.
Tutti gli stabilizzatori di tensione IREM sono progettati e costruiti per funzionare in servizio continuo, inteso come il servizio più gravoso a potenza nominale per un tempo illimitato. In altri termini: gli stabilizzatori di tensione IREM sono dimensionati per lavorare in modo continuativo con duty-cycle del 100% e i materiali impiegati sopportano la potenza massima prevista per un tempo illimitato.

LA FLUTTUAZIONE DELLA TENSIONE IN INGRESSO.

Lo stabilizzatore di tensione è caratterizzato dalla capacità di compensare le fluttuazioni della tensione di rete e alimentare il carico sotteso ad una tensione il cui valore è pressoché costante e prossimo al valore nominale. Il lavoro dello stabilizzatore di tensione si estrinseca nell’erogazione della tensione di compensazione additiva o sottrattiva che agirà come correttivo della tensione di rete.
La condizione di lavoro più gravosa coincide con il valore minimo della tensione di rete.
Tutti gli stabilizzatori di tensione IREM sono caratterizzati dalla capacità di stabilizzare la tensione in uscita con la rete nelle peggiori condizioni per un tempo illimitato e senza alcun degrado della prestazione.

LA TEMPERATURA AMBIENTE.

Le macchine elettriche sono sedi di perdite di energia prodotte durante la trasformazione energetica, che si manifestano sotto forma di calore. Il raffreddamento di una macchina elettrica avviene attraverso il fenomeno di trasmissione del calore prodotto al suo interno verso un elemento a temperatura inferiore, secondo i principi della fisica. Il meccanismo più affidabile di raffreddamento è quello che avviene quando la macchina è immersa nell’aria, a temperatura ambiente, senza elementi di ventilazione forzata (fan-free).
Il sistema di raffreddamento a ventilazione naturale fan-free richiede di ridurre le perdite energetiche ai valori minimi consentiti dalla tecnologia utilizzando materiali qualificati e adottando un generoso criterio di dimensionamento.
Tutti gli stabilizzatori di tensione IREM sono realizzati sfruttando la capacità di raffreddamento dell’aria applicando il principio della sottrazione del calore per conduzione e convezione naturale in assoluta assenza di ventole fan-free, con classe di protezione IP21.

STABILIZZATORI DI TENSIONE

Ministab e Sterostab

IREM condizionatori di rete

CONDIZIONATORI DI RETE

Ministatic e Steroguard

GRUPPI DI CONTINUITÀ

Minipower e Steropower

IREM produzione di apparecchiature elettroniche ed elettromeccaniche per il controllo della rete

IREM SpA a socio unico

Sede Operativa:

Via Abegg 75
10050 Borgone Susa (TO) – ITALY

Sede Legale:

Via Rocciamelone 58
10050 S.Antonino di Susa (TO) – ITALY

Tel. +39 011 9648211 – Fax +39 011 9648222
E-mail: irem@irem.it

Registro Imprese:

Torino  IT00389630013
Capitale sociale: Euro 1.080.000 int.vers.
P.iva / CF: IT00389630013

DOWNLOAD
POWER QUALITY
NEWSLETTER CONTATTI